Chiama (+39) 030 9911855

  • DESCRIZIONE
  • SCHEDA TECNICA
  • ACCESSORI E RICAMBI

CARATTERISTICHE TECNICHE

CARATTERISTICHE TECNICHE 
Gas di protezioneArgon
Classe di tensioneL
RaffreddamentoAria
Ciclo di lavoro35% 180A DC - 35% 150A AC

È un metodo di saldatura ad arco elettrico in atmosfera inerte. È il più affermato ed economico dei procedimenti per la saldatura di metalli difficili da saldare quali : acciaio inossidabile, alluminio, leghe di berillio, rame, ottone, ghisa, nichel, tantalio, titanio, columbio, mobildeno, Evendur, Inconel, Monel ed inoltre nelle saldature criogeniche.

L’arco, che scocca tra l’elettrodo e il metallo base, è protetto dal gas (argon o elio o una miscela dei due gas) che fuoriesce dalla pistola, dalla cui estremità sporge l’elettrodo. L’arco viene acceso da una scintilla pilota che provocando ionizzazione del gas protettivo, lo rende conduttore. Per l’alta temperatura di fusione del tungsteno, l’elettrodo non fonde per cui non prende parte al processo di fusione. Il metallo d’apporto, presente se lo spessore dei pezzi è maggiore di circa 1mm, viene immesso nella zona dell’arco elettrico e fondendo andrà a costituire il cordone di saldatura. Tutta la zona di saldatura (arco, elettrodo, metallo base fuso, metallo d’apporto) si trova immersa in un ambiente inerte costituito dal gas protettivo. Questo fatto impedisce l’ossidazione del giunto saldato da parte dell’atmosfera e permette così anche la saldatura di materiali reattivi.

APPLICAZIONI DELLA SALDATURA TIG

Il procedimento TIG è particolarmente indicato quando devono essere saldati piccoli spessori di materiale, a partire da pochi decimi di mm, tuttavia non è possibile saldare spessori superiori a qualche mm (2–3 mm per gli acciai) con una singola passata (perciò, in generale, non si usa per saldare spessori superiori a 5–6 mm), quindi, considerando la bassa produttività, spesso viene usato per effettuare la prima passata di un giunto, mentre il riempimento viene effettuato successivamente con procedimenti a produttività più elevata. Date le sue caratteristiche il procedimento può essere utilizzato in qualsiasi posizione e può essere usato per saldature continue o per saldature a punti. Non è consigliabile l’uso di questo procedimento in luoghi aperti, dato che anche un vento leggero può disperdere il gas di protezione.

TORCIA WP26 SUPERFLEX

TORCIA WP26 VOLANTINO

CODICEDescrizioneDPeso (kg)N° pz.
9TWP2612RSFTorcia WP26 SuperFlex 4 m M12x1D2.21
9TWP2625RSFTorcia WP26 SuperFlex 8 m M12x1D3.21
9TWP26V12Torcia WP26 c/volantino 4 m M12x1D2.21
9TWP26V25Torcia WP26 c/volantino 8 m M12x1D3.21

PARTI RICAMBIO TORCE WP26


CODICEDescrizioneNum.DN° pz.
9TTGADS25TR Attacco Dinse 12x1 25mm21D1
9TTGADS50TRAttacco Dinse 12x1 50mm21D1
9T18CGIsolante corpo torcia2D1
9T98W18O-ring per cappellotto3D10
9T57Y02Cappellotto lungo4D10
9T57Y04Cappellotto corto4BD10
9T10N21Pinza serraelettrodo ø 0,5 mm5D10
9T10N22Pinza serraelettrodo ø 1,0 mm5D10
9T10N23Pinza serraelettrodo ø 1,6 mm5D10
9T70062WTPinza serraelettrodo ø 2,0 mm5D10
9T10N24Pinza serraelettrodo ø 2,4 mm5D10
9T10N25Pinza serraelettrodo ø 3,2 mm5D10
9T54N20Pinza serraelettrodo ø 4,0 mm5D10
9T10N29Portapinza ø 0,5 mm6D10
9T10N30Portapinza ø 1,0 mm6D10
9T10N31Portapinza ø 1,6 mm6D10
9T70064WTPortapinza ø 2,0 mm6D10
9T10N32Portapinza ø 2,4 mm6D10
9T10N28Portapinza ø 3,2 mm6D10
9T406488Portapinza ø 4,0 mm6D10
9T10N49Ugello ceramica g 5 ø 8,0 mm7D10
9T10N48Ugello ceramica g 6 ø 9,5 mm7D10
9T10N47Ugello ceramica g 7 ø 11,5 mm7D10
9T10N46Ugello ceramica g 8 ø 12,7 mm7D10
9T10N45Ugello ceramica g 10 ø 17,5 mm7D10
9T10N44Ugello ceramica g 12 ø 19,0 mm7D10
9T45V24Portapinza gas lens ø 1,0 mm8D10
9T45V25Portapinza gas lens ø 1,6 mm8D10
9T70060WTPortapinza gas lens ø 2,0 mm8D10
9T45V26Portapinza gas lens ø 2,4 mm8D10
9T45V27Portapinza gas lens ø 3,2 mm8D10
9T45V28Portapinza gas lens ø 4,0 mm8D10
9T54N18Ugello ceramica gas lens g 4 ø 6,0 mm9D10
9T54N17Ugello ceramica gas lens g 5 ø 8,0 mm9D10
9T54N16Ugello ceramica gas lens g 6 ø 9,5 mm9D10
9T54N15Ugello ceramica gas lens g 7 ø 11,0 mm9D10
9T54N14Ugello ceramica gas lens g 8 ø 12,5 mm9D10
9T54N19Ugello ceramica gas lens g 11 ø 17,5 mm9D10
9T54N01Isolante inferiore gas lens10D10

PARTI RICAMBIO TORCE WP26 SUPER FLEX


CODICEDescrizioneNum.DN° pz.
9TWP26Corpo torcia14R1
9TWP26FCorpo torcia flessibile14AR1
9TTG001Impugnatura completa17R1
9TTG004Pulsante 1 posizione19R1
9TTG003Micro 1 posizione20R1
9TTG005Snodo per impugnatura22R1
9T46V28R12TR 3/8Cavo portacorrente 4 m 3/8” trecciato23R1
9T46V30R25TR 3/8Cavo portacorrente 8 m 3/8” trecciato23R1
9T46V28R12TRCavo portacorrente 4 m 12x1 trecciato23R1
9T46V30R25TRCavo portacorrente 8 m 12x1 trecciato23R1
9TVACVBPCavetto comandi bipolare al m24R100
9TVAGD2826Procavo in gomma EPDM 28x26 al m25R50
9TVAPL26281Spezzone pelle 26x28 0,5 mR1

PARTI RICAMBIO TORCE WP26 CON VOLANTINO


CODICEDescrizioneNum.DN° pz.
9TWP26VCorpo torcia15R1
9TWP26VFCorpo torcia flessibile15AR1
9TH200Impugnatura cilindrica18R1
9Tvs-2Volantino21R1
9T46V28R12GO3/8Cavo portacorrente 4 m 3/8” gomma23AR1
9T46V30R25GO3/8Cavo portacorrente 8 m 3/8” gomma23AR1
9T46V28R12GOCavo portacorrente 4 m M12x1 gomma23AR1
9T46v30R25GOCavo portacorrente 8 m M12x1 gomma23AR1